Language
  Choose
 Partners
See all partners...
 go to the website
Documento senza titolo



ITALIAN SPRING PIPING SCHOOL  : Molino del Pallone (BO)
Posted by admin on 2011/12/24 19:30:00 (5572 reads)

Cari Amici,
la tradizionale “Spring School” si terrà quest’anno a Molino del Pallone - Bo www.molinodelpallone.it, località dell’Alta Val del Reno vicino a Porretta Terme, sita all’interno di un bellissimo parco naturale, sull’Appennino Tosco/Emiliano.

La scelta è caduta su tale luogo per alcuni motivi fondamentali:

a ) Trovare un posto dove si potesse far scuola in…santa pace. Gli unici ospiti
della struttura saremo infatti... noi.
b) La raggiungibilità con tre mezzi di trasporto : auto, treno e bus.
c) La localizzazione , più o meno, a metà tra nord e sud Italia .
d) La ricerca del contenimento dei costi.

La struttura dove si alloggerà sarà la sede della locale Pro Loco, dove sono siituate le 6 camere triple con bagno al piano superiore, il salone per le prove al piano terra e, sempre al piano terra, la cucina dove ci prepareremo mangiarini autoprodotti ci auguriamo di piena soddisfazione per tutti.
Lo studio di quest’anno è così strutturato: lavoreremo sui brani che compongono il repertorio della Italian Pipe Band, a cui aggiungeremo brani pensati appositamente da Finlay, con armonizzazioni e quant’altro, perfette per farci suonare tutti assieme. Al mattino studieremo col practice e al pomeriggio ci daremo dentro con le pipes cercando di applicare quanto studiato al mattino.

Arriveremo durante la giornata di Giovedì, nel pomeriggio inizieremo a mettere mano ai brani man mano che gli ospiti arrivano, in modo informale, per mettere tutti a proprio agio. Alla sera ceneremo presso la struttura e dopo cena ci divertiremo con i primi suoni.

il Venerdì sera è previsto un concerto dei docenti al castello Manservisi, bellissima struttura posta a pochi chilometri dal nostro ostello.

il Sabato invece gli abitanti di Molino del Pallone vogliono condividere con noi una bella festa informale dove potremo fare tutto il baccano che vogliamo.

In entrambi i casi ci verrà offerta la cena.

E’ inoltre previsto un workshop sulle cornamuse emiliane tenuto dal nostro grande amico Franco Calanca.

Printer Friendly Page Send this Story to a Friend Create a PDF from the article
The comments are owned by the poster. We aren't responsible for their content.